Centro di Casazza

Centro di Curno

News e Blog

/
/
L’ortodonzia linguale: soluzione invisibile per un sorriso perfetto

L’ortodonzia linguale: soluzione invisibile per un sorriso perfetto

L’ortodonzia linguale è una tecnica innovativa per allineare i denti utilizzando apparecchi ortodontici posizionati sulla superficie interna dei denti, rendendoli praticamente invisibili dall’esterno. Questo trattamento è ideale per chi desidera migliorare l’estetica del proprio sorriso senza rinunciare alla discrezione. Ma quali casi si possono trattare con l’ortodonzia linguale? Scopriamolo insieme.

Quando è necessaria l’ortodonzia linguale

L’ortodonzia linguale è indicata per una vasta gamma di problematiche ortodontiche. È una soluzione efficace per trattare malocclusioni di vario tipo, sia di natura estetica che funzionale. Tra i casi più comuni troviamo affollamento dentale, diastemi (spazi eccessivi tra i denti), morso profondo, morso aperto e morso inverso. Questo tipo di ortodonzia è particolarmente adatto per adulti e adolescenti che desiderano un trattamento meno visibile rispetto ai tradizionali apparecchi esterni. Inoltre, l’ortodonzia linguale è una scelta eccellente per professionisti che devono mantenere un aspetto impeccabile durante il trattamento.

 

Prima del trattamento: cosa fare

Prima di iniziare un trattamento di ortodonzia linguale, è fondamentale sottoporsi a una visita ortodontica approfondita. Durante questa visita, l’ortodontista valuterà la situazione dentale e stabilirà se questo tipo di apparecchio è la soluzione più adatta. Verranno eseguiti esami diagnostici come radiografie, fotografie e modelli in gesso per avere una chiara visione della situazione. È importante discutere con l’ortodontista delle aspettative e dei risultati desiderati, nonché delle possibili alternative di trattamento. Prima di applicare l’apparecchio, è essenziale assicurarsi che la bocca sia in buona salute, trattando eventuali carie o problemi gengivali.


Durante il trattamento: adattamento all’apparecchio

L’adattamento all’ortodonzia linguale può richiedere un po’ di tempo. Nelle prime settimane, potresti avvertire un po’ di disagio e difficoltà nel parlare e nel mangiare. È del tutto normale e con il tempo ci si abitua alla presenza dell’apparecchio. L’ortodontista potrebbe consigliare esercizi specifici per aiutare ad abituarsi più rapidamente. È importante seguire attentamente le istruzioni dell’ortodontista e partecipare regolarmente alle visite di controllo per monitorare i progressi e apportare eventuali aggiustamenti necessari.

 

Durante il trattamento: igiene orale

Mantenere una buona igiene orale durante il trattamento è cruciale. Gli apparecchi linguali possono trattenere residui di cibo e placca, aumentando il rischio di carie e gengiviti. È fondamentale spazzolare i denti accuratamente dopo ogni pasto, utilizzando uno spazzolino con setole morbide e un dentifricio al fluoro. L’uso del filo interdentale e degli scovolini interdentali aiuta a pulire tra i denti e intorno all’apparecchio. Risciacqui con collutorio antibatterico possono essere utili per mantenere l’igiene orale. È importante seguire le raccomandazioni dell’ortodontista riguardo alla pulizia degli apparecchi linguali.

 

Durante il trattamento: cibi da evitare

Durante il trattamento ortodontico linguale, è consigliabile evitare cibi duri e appiccicosi che potrebbero danneggiare l’apparecchio o rendere difficile la pulizia. Alimenti come caramelle dure, chewing gum, noci e croccanti possono causare problemi. Anche cibi come mele intere o carote crude dovrebbero essere tagliati in piccoli pezzi prima di essere consumati. È preferibile optare per cibi morbidi che non esercitano troppa pressione sui denti e sull’apparecchio. Seguire una dieta appropriata aiuta a evitare complicazioni e a mantenere l’apparecchio in buone condizioni.

 

Attività fisica e sport

L’ortodonzia linguale non preclude la possibilità di praticare sport o altre attività fisiche. Tuttavia, è consigliabile prendere alcune precauzioni per proteggere l’apparecchio e i denti. Durante le attività sportive di contatto, l’uso di un paradenti personalizzato può proteggere la bocca da eventuali urti o traumi. È importante informare l’ortodontista delle attività praticate, in modo da ricevere consigli specifici per proteggere l’apparecchio durante lo sport. Seguire le raccomandazioni dell’ortodontista aiuta a prevenire danni all’apparecchio e ai denti.

 

Conclusione

L’ortodonzia linguale offre una soluzione discreta ed efficace per una vasta gamma di problematiche dentali. Se desideri migliorare il tuo sorriso senza l’impatto estetico degli apparecchi tradizionali, prenota una visita presso il Centro Odontoiatrico Marzoli, con sedi a Casazza e Curno. Il nostro team di specialisti è pronto a offrirti il miglior servizio di ortodonzia per soddisfare le tue esigenze. Utilizziamo le tecnologie più avanzate e le migliori pratiche cliniche per garantire risultati eccellenti e duraturi. Per ulteriori informazioni e per prenotare una visita, contattaci oggi stesso. Il tuo sorriso è importante per noi! Investire nella salute dei tuoi denti è un passo importante verso una migliore qualità della vita. Non aspettare, prendi l’iniziativa per un futuro con un sorriso splendente e sano.

Altre notizie